Astice in tutte le salse da Corallo, il primo lobster bar d’Italia

Corallo, Food Hall Rinascente

Corallo, Food Hall Rinascente

Siete stati negli Stati Uniti, avete assaggiato il mitico Lobster roll (panino ripieno d’astice) e avete lasciato il cuore tra quelle due fette di pane?

Non disperate, amanti dell’astice, sentite qui: ora anche a Milano è arrivato il mitico lobster roll! È nel menu di Corallo, il nuovo Lobster bar che ha aperto al settimo piano de La Rinascente del Duomo.

Ambiente colorato e informale, ottimi ingredienti e prezzi accessibili fanno di questa nuova apertura milanese un punto di riferimento per gli amanti del genere.

Come al solito, mi sono immolata per voi per raccontarvi in anteprima come si mangia al Corallo. Avrete già capito dall’inizio entusiasta di questo post che in effetti Corallo mi è piaciuto, eccome!

Se volete dare un occhio al menu con i prezzi, cliccate qui —> Corallo menu

È suddiviso in:

– L’astice: da solo, ovviamente, cotto al vapore, per chi lo ama in purezza. Puoi scegliere il peso e gustarlo con la sua deliziosa salsa agli agrumi. L’astice, che arriva fresco dal Maine, è di alta qualità, sempre piacevole al gusto e di consistenza soda.

Linguine all'astice

Linguine all’astice

– Le paste: all’astice o con altri tipi di crostacei come granchio e gamberi rossi crudi: in ogni caso sono strepitose. La pasta è quella del Pastificio dei campi di Gragnano (Na), di qualità eccellente davvero, e non perché lo dico io ma perché il pastificio dei campi è sinonimo di eccellenza. I sughi, fatti con pomodori selezionati, lasciano lo spazio all’astice senza coprirne il sapore: meravigliose.

Lobster roll

Lobster roll

– Il panino: è in questa sezione del menu che troverete il mitico lobster roll, lo strepitoso street food americano, fatto con astice e granchio sfilacciato, come vuole la tradizione, in versione nostrana con una salsa agrumata che conferisce una nota acidula che casca a pennello e spezie segrete. PAZZESCAMENTE BUONO, quasi paradisiaco. Per chi non ama l’astice, c’è anche la versione con granchio e gamberi, oltre che il panino caprese.

Burger surf & turf

Burger surf & turf

– Il burger: qui troverete un’altra colonna dello street food americano: il burger, surf & turf, in cui carne e pasce si uniscono per sprigionare un sapore unico. Carne fantastica, quella proposta da Corallo, pesce ancor di più. Il risultato? Basta fare 2 + 2. Anche qui nelle versioni astice, gamberi e granchio e caprese.

Catalana di gamberi rossi

Catalana di gamberi rossi

– Le insalate: per chi ama i gamberi crudi e l’astice ma non vuole rinunciare alla leggerezza.

Menu schematico, proposte semplici ma qualità alta, altissima. I prezzi vanno dai 14 ai 28 euro al piatto, tutto sommato accessibile per la realtà milanese, e ogni piatto è servito con insalatina gourmet e patate fritte home made. Il coperto costa 3 euro. A pranzo, viene proposto un business lunch.

Questa new entry milanese a me è piaciuta, e anche tanto. Amanti del lobster roll e dell’asice in generale, non fatevi scappare l’assaggio!

Nb: i piatti delle mie fotografie, rispecchiano la realtà, ma in dimensione mini perché altrimenti i nostri stomaci, costretti ad assaggiare tutte questa prelibatezze, si ribellavano. Le porzioni servite sono decisamente più grandi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *