NON PERDERE NESSUNA NEWS!

Iscriviti alla mia newsletter per non perdere nessuna news sui ristoranti, gli eventi e le ricette del mio blog!

Canederli (Knödel) allo speck

Al nord piove piove e ancora piove! E allora invece di farci rattristare da questo clima grigio abbiamo pensato di utilizzare tutto il pane secco che avevamo accumulato in casa per fare i Canederli! Dato che la preparazione è molto lunga il consiglio che vi diamo è quello di farne in quantità industriale… I  che Canederli che vi rimangono potrete congelarli (come abbiamo fatto noi) e tirarli fuori dal freezer al momento opportuno! ; ) 

Ingredienti (per 35 pezzi):

Canederli allo speck - Ingredienti

Canederli allo speck - Ingredienti

– 600g di pane bianco raffermo (privato della crosta)
– 4 rametti di prezzemolo
– 4 cucchiai di farina (2 ogni 300g di pane se aumentate le dosi)
– 4 uova
– 1 cipolla
– 3 noci di burro
– sale qb
– pepe qb
– ½ litro di latte
– 5 fili d’erba cipollina
– 400g di speck

Per il brodo vegetale (circa 3 litri):
– 1 gambo sedano
– 2 carote
– 1 cipolla

Preparazione: Iniziamo col fare il brodo. Pulire il sedano, la cipolla e le carote. In tre litri d’acqua mettere le verdure tagliate a grossi pezzi.

Canederli allo speck - Il brodo vegetale

Canederli allo speck - Il brodo vegetale

Portare a ebollizione. Far cuocere fino a che le verdure non saranno morbide e salare (la cottura è di circa un’ora, la prova è bucare la carota con una forchetta, se i denti entrano facilmente nella carota è cotto e si può spegnere il brodo). Tagliare lo speck a dadini depurandolo dell’eventuale grasso in eccesso.

Canederli allo speck - Tagliare lo speck a dadini

Canederli allo speck - Tagliare lo speck a dadini

 Tagliare il pane a dadini togliendo tutta la crosta, tenendo quindi solo la mollica, e metterlo in un contenitore ampio.

Canederli allo speck - Tagliare il pane a dadini

Canederli allo speck - Tagliare il pane a dadini

 In un pentolino far sciogliere 3 noci di burro a fuoco lento. Prendere una cipolla, togliere la buccia e tritarla fine fine. Versarla nel pentolino con il burro e farla dorare per circa 5 minuti, continuando a girare e facendo attenzione a non farla bruciare o diventerà amara.

Canederli allo speck - Far cuocere le cipolle

Canederli allo speck - Far cuocere le cipolle

 Prendere lo speck precedentemente tagliato a dadini e farlo soffriggere nel pentolino insieme alla cipolla.

Canederli allo speck - Aggiungere lo speck alle cipolle

Canederli allo speck - Aggiungere lo speck alle cipolle

 Bagnare il pane con il mezzo litro di latte e mischiare bene.

Canederli allo speck - Pane bagnato col latte

Canederli allo speck - Pane bagnato col latte

Sbattere le 4 uova intere in una terrina. Aggiungere le cipolle e lo speck al pane bagnato. Aggiungere anche la uova sbattute e mischiare bene il tutto aiutandosi con un cucchiaio di legno.

Canederli allo speck - Pane, speck, cipolle e uova

Canederli allo speck - Pane, speck, cipolle e uova

 Spezzettare l’erba cipollina e aggiungerla al composto. Prendere il prezzemolo e tritarlo fine.

Canederli allo speck - Tritare il prezzemolo

Canederli allo speck - Tritare il prezzemolo

 Aggiungerne due terzi al composto, aggiungere pepe e sale qb e mischiare ancora una volta il tutto.

Canederli allo speck - Aggiungere all'impasto prezzemolo, sale e pepe

Canederli allo speck - Aggiungere all'impasto prezzemolo, sale e pepe

Lasciare riposare il composto in frigorifero per circa mezz’ora. Trascorsa mezz’ora aggiungere farina a pioggia fino ad ottenere un composto non eccessivamente appiccicoso.

Canederli allo speck - L'impasto finito

Canederli allo speck - L'impasto finito

 Bagnarsi bene le mani e, con il composto ottenuto, formare delle palline delle dimensioni circa di un mandarino. Passare ogni canederlo ottenuto nella farina per evitare che appiccichi. Continuare così fino a impasto esaurito.

Canederli allo speck - Prima della cottura

Canederli allo speck - Prima della cottura

 Togliere le verdure dal brodo. Portare il brodo a ebollizione e abbassare il fuoco. Mettere un canederlo alla volta su un mestolo a rete e immergere la pallina nel brodo. (Importante: i canederli vanno cotti a fuoco molto basso! Altrimenti le bolle rischiano di disfarli!!). Quando i canederli vengono a galla sono pronti. Servire cosparsi di burro fuso, una spruzzata di grana e prezzemolo.

Canederli allo speck

Canederli allo speck