Lovster & co: mangiare l’astice non è più un lusso

lobster-roll-lovsterQuando si prova un ristorante si cerca di capire quale sia la sua particolarità, quel tratto che lo renda unico e speciale. Non è sempre facile individuarlo in molti locali ma per farlo da Lovster & co (www.lovster.it) è bastato sedersi al tavolo e sfogliare il menu.
Pochi piatti, pochi fronzoli, massima qualità per le materie prime: sono regole che andrebbero incise su pietra e consegnate ai ristoratori di tutto il mondo per avere una formula di base per fare successo.

lovster

Da Lovster & co i piatti sono principalmente a base d’astice ma se avete un commensale che, ahimè, non apprezza il pesce, niente paura perché ci sono pure due opzioni di carne.

Lovster (ovvero l’astice intero), linguina lovster, catalana, lovster tempura, lovster roll (il famoso lobster roll americano) e due varianti di carne, il tutto a 25 € a piatto. Un prezzo che permette a chiunque di avvicinarsi a questo locale per mangiarsi uno dei crostacei più pregiati e apprezzati.

fritto-lovster

Piatti semplici dove a farla da padrone è l’astice, buono, fresco e che si può assaporare in tutte le salse. Ottima la linguina, che si sposa alla perfezione con l’astice, spettacolare il lovster roll (lobster roll) che, così buono, non lo si riesce a mangiare neanche in America. Il sapore strepitoso, così come le salse con cui viene accompagnato, il sandwich al latte imbottito con la polpa di un’astice strepitoso (non lasciatevi ingannare da questa nostra foto, ne abbiamo avuto una porzione “ridotta” rispetto a quella del menu più ricca), salsa lovster, insalatina fresca e patatine fritte per un godimento davvero senza precedenti.

lobster-roll-lovster

Buona anche la tempura di astice però una menzione di merito va al fuori menu che abbiamo avuto: ravioli con polpa di granchio e capesante condite con un “semplice” sugo di astice. Sottolineiamo il semplice che rappresenta alla perfezione ciò che è: un sugo che può sembrare poco complesso, che ha un gusto deciso, dove sentirete tutto il sapore dell’astice. In realtà questo piatto è frutto di una preparazione complessa e di uno studio, da parte dello chef e del proprietario del locale, davvero notevole. Quel sugo è infatti realizzato riducendo ben 300 astici (tra teste e carapace) che lo rendono unico nel suo genere e quasi impossibile da preparare per chi, a differenza di Lovster & co, non ha così tanti astici consumati ogni giorno!

ravioli-lovster

linguine-allastice-lovster

Vi sveliamo anche una chicca: a pranzo è possibile assaggiare un menu che vi farà capire cosa potrete trovare la sera a soli 15 euro. Un prezzo che, diciamolo, è così popolare da rendere democratico un prodotto come l’astice.
Insomma se in questi giorni avete voglia di astice, che sia in un panino o in un piatto di linguine, sapete dove andare!

 

Lovster & Co.
Via Caretto Aminto, 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *